Skip to Main Content
It looks like you're using Internet Explorer 11 or older. This website works best with modern browsers such as the latest versions of Chrome, Firefox, Safari, and Edge. If you continue with this browser, you may see unexpected results.

Risorse per la didattica - Immagini e video: ARTSTOR

Sezione dedicata a risorse elettroniche, banche dati, collezioni di immagini e video quali strumenti innovativi per l'apprendimento e l'aggiornamento scientifico.

ARTSTOR

Artstor fa parte di ITHAKA (https://www.ithaka.org/), un'organizzazione no-profit rivolta alla comunità accademica internazionale la cui missione è supportare l’avanzamento delle conoscenze e preservare i risultati, attraverso servizi mirati per ricercatori, docenti e studenti che accompagnino la trasformazione della didattica e delle esperienze di apprendimento, attraverso l'uso delle tecnologie digitali. In due decenni ITHAKA, impegnata nello sviluppo di tecnologie digitali, ha realizzato i servizi JSTOR e Portico, cui l’Ateneo – per il tramite del Sistema bibliotecario di Ateneo – aderisce da tempo.  Per arricchire il proprio patrimonio multimediale, Artstor collabora con circa 1.800 università, scuole e musei in oltre 40 Paesi.  Artstor fornisce un insieme completo di collezioni digitali e multimediali a supporto dell’attività didattica e di ricerca.

Attraverso Artstor è possibile consultare raccolte digitali nell'ambito delle arti, dell'architettura, delle discipline umanistiche e delle scienze specificamente rivolte alle università, ai musei, alle scuole e alle biblioteche e riutilizzarne i contenuti per scopi educativi e accademici di natura non commerciale. Le immagini ed i contenuti possono infatti essere utilizzati per la realizzazione di supporti didattici quali dispense, presentazioni, ricerche e compiti da assegnare agli studenti. Gli utenti di Artstor hanno la possibilità di ricercare, organizzare, presentare, caricare e condividere immagini.

Tutte le informazioni di dettaglio per l'uso della risorsa e degli strumenti correlati sono disponibili a questo link:
http://support.artstor.org/hc/en-us

La risorsa è raggiungibile dal portale insuBRE.

 

Screenshot di una pagina web di Artstor

In Artstor è possibile ricercare in oltre 270 collezioni di musei, archivi, biblioteche, artisti, e studiosi di tutto il mondo in un unico ambiente. Sono presenti anche archivi fotografici, incluse collezioni rare non accessibili altrove. Vengono effettuati regolarmente nuovi aggiornamenti.

Potete ricercare le immagini in diversi modi:

  • per ambito geografico, classificazione, collezione
  • per parole chiave o ricerca filtrata
  • con la ricerca avanzate.

Attraverso l’utilizzo di un potente tool per l’elaborazione grafica, gli utenti possono ingrandire le immagini on-line, visualizzandone direttamente le informazioni. 

In aggiunta alla ricerca per parole chiave, gli utenti possono consultare le opere per area geografica, classificazione o nome della collezione e, attraverso l’utilizzo di un potente tool per l’elaborazione grafica, gli utenti possono ingrandire le immagini on-line, visualizzandone direttamente le informazioni.

Tutte le informazioni di dettaglio per l’uso della risorsa e degli strumenti correlati sono disponibili a questo link: https://support.artstor.org/hc/en-us

Attraverso Artstor è possibile consultare raccolte digitali nell'ambito delle arti, dell'architettura, delle discipline umanistiche e delle scienze, specificamente rivolte alle università, ai musei, alle scuole e alle biblioteche e riutilizzarne i contenuti per scopi educativi e accademici di natura non commerciale

L' elenco delle collezioni presenti in Artstor è consultabile al seguente link:
https://www.artstor.org/collections-list/

Le immagini ed i contenuti possono essere utilizzati per la realizzazione di supporti didattici quali dispense, presentazioni, ricerche e compiti da assegnare agli studenti.
Le condizioni d’uso acquisite permettono che il materiale possa essere utilizzato in presentazioni accademiche quali seminari, lezioni, conferenze, mostre, workshop, purché non abbiano finalità commerciali.

Ulteriori informazioni sono disponibili alle seguenti pagine: