Skip to Main Content
It looks like you're using Internet Explorer 11 or older. This website works best with modern browsers such as the latest versions of Chrome, Firefox, Safari, and Edge. If you continue with this browser, you may see unexpected results.

Biblioteca di Economia: Consultazione tesi

Le tesi della Biblioteca di Economia

La Biblioteca di Economia conserva una selezione ridotta delle tesi di laurea (vecchio ordinamento e magistrali) in formato cartaceo discusse presso la Facoltà ed il Dipartimento di Economia.

La raccolta è costituita da circa duecento tesi, nella grande maggiornza discusse negli anni '90 del secolo scorso, con un numero molto esiguo di tesi depositate in tempi più recenti.

Le tesi sono ricercabili nel portale insuBRE (inserendo il titolo della tesi o il nome dell'autore o il nome del relatore) o consultando l'elenco allegato.

Chi può consultare le tesi

Sono ammessi alla consultazione delle tesi di laurea tutti gli studenti dell'Ateneo, previa presentazione del libretto universitario.

Gli studenti esterni devono inoltre preventivamente chiedere l'autorizzazione del/la responsabile della biblioteca o, in caso di assenza, del direttore del Dipartimento di Economia e presentare richiesta scritta vistata dal proprio relatore o da altro responsabile della struttura di provenienza.

In tutti gli altri casi (es. non iscritti all’università), sarà cura del/la responsabile della biblioteca (o del direttore) valutare o meno l’ammissione alla consultazione.

Come consultare le tesi

Per consultare le tesi è obbligatorio compilare un apposito registro cartaceo, dove vanno inseriti: nome, cognome e numero di matricola di chi consulta le tesi e gli autori e i titoli delle tesi esaminate. Gli utenti esterni devono indicare anche il numero del documento di riconoscimento presentato.

Le tesi devono essere consultate in sede e non possono essere fotocopiate. È consentito prendere appunti.

Si ricorda che una tesi di laurea è da considerarsi a tutti gli effetti un'opera dell'ingegno, pertanto l'autore o l'autrice vanno citati nelle referenze bibliografiche allo stesso modo di qualsiasi altro testo utilizzato durante l'elaborazione della propria tesi di laurea.

Esempi di citazione bibliografica possono essere i seguenti:

  • in una nota del testo: ROSSI M. (1997/98), pp.25-27
  • nella bibliografia finale: M. ROSSI (1997/98) L'euro e il mercato europeo. Tesi di laurea in economia e commercio. Pavia, Università degli studi