Skip to Main Content
It looks like you're using Internet Explorer 11 or older. This website works best with modern browsers such as the latest versions of Chrome, Firefox, Safari, and Edge. If you continue with this browser, you may see unexpected results.

Biblioteca di Giurisprudenza e Scienze Umane: collezioni di consultazione

collezioni di monografie

Collezione di consulltazione

La collezione di consultazione include, oltre ad enciclopedie generali, opere di taglio enciclopedico specialistico, tra le quali molte opere monografiche e le più importanti enciclopedie del diritto, in particolare:

  • Enciclopedia giuridca Treccani
  • Enciclopedia giuridica Giuffrè
  • Digesto e Novissimo digesto

Il settore biografico è coperto soprattutto per quanto riguarda l'Italia, grazie al Dizionario biograficio degli italiani edito da UTET.

La sezione dedicata ai dizionari include

  • dizionari monolingue e bilingue delle lingue rappresentate nei corsi offerti dall'Università
  • dizionari specialistici per la traduzione giuridica

trattati giuridici

La collezione di trattati e codici commentati viene costantemente aggiornata con le uscite delle principali raccolte giuridiche italiane.

Tra le principali case editrici rappresentate:

  • Giuffrè
  • Utet
  • Zanichelli

La sezione collane include alcune tra le più significative collane pubblicate in ambito giuridico.

undefinedLa collezione di libri antichi include circa oltre 500 opere a stampa pubblicate fino al 1833, in parte acquisite dalla biblioteca in parte di proprietà del Dipartimento Didec e affidate alla biblioteca per la gestione della consulltazione.

La collezione comprende circa 50 cinquecentine, 15 secentine e una settantina di settecentine.

Tra le opere dell'ottocento si segnalano i trattati di Pothiers e Troplong e il Corso teorico pratico di diritto civile di Ricci.

In prevalenza i libri della raccolta sono di ambito giuridico.

Per una corretta gestione della conservazione tutti i volumi della sezione sono esclusi dal prestito, mentre è consenta la consultazione in sede.