Skip to Main Content
It looks like you're using Internet Explorer 11 or older. This website works best with modern browsers such as the latest versions of Chrome, Firefox, Safari, and Edge. If you continue with this browser, you may see unexpected results.

SiBA: Pandoracampus

Il prestito digitale su Pandoracampus

Logo Pandoracampus

 

Il Sistema Bibliotecario di Ateneo ha acquistato per gli studenti il servizio di Prestito digitale sulla piattaforma Pandoracampus.

Il servizio rende disponibili le edizioni digitale di molti  manuali delle case editrici Il Mulino, Isedi, UTET Università, Carocci, Città studi,  insieme a tutti i servizi di piattaforma e alle eventuali risorse che li completano.

Il prestito dura 3 mesi e ogni studente può richiedere contemporaneamente fino ad un massimo di 2 testi.

I docenti possono invece  accedere agli stessi manuali con richiesta diretta all'editore compilando questo modulo.

editori

Cosa trovi in Pandoracampus

Pandoracampus offre un ambiente di lettura - il reader - che consente di focalizzarsi sul testo senza distrazioni e passare facilmente da una unità di lettura a un' altra; l’indice è a sinistra, visualizzabile solo quando necessario, e permette di arrivare rapidamente a un capitolo o un paragrafo specifico.

Link attivi

Il testo è suddiviso in unità di apprendimento, con le pagine dell’edizione a stampa sempre indicate; gli indici dei nomi o per argomenti hanno link attivi, così come sono attivi i riferimenti interni del testo e a pagine esterne.

Glossario e flashcard

Su molti libri, i termini rilevanti della disciplina sono evidenziati e cliccabili così da rendere disponibile un glossario a pop up. Le stesse definizioni sono consultabili anche come flashcard per ripassare.

Esercizi

E' possibile accedere alle risorse integrative e agli esercizi di autoverifica sfruttando il menu di destra. Tra le risorse si possono trovare: cronologie, video, grafici attivi, gallerie di figure con spiegazioni aggiuntive, materiali per approfondire e molto altro.

Appunti

Pandoracampus consente di prendere appunti, inserire segnalibri, evidenziare i passaggi da ricordare.

Verifica

Appunti, sottolineature, segnalibri: quello che fai su Pandoracampus non si perde e ti aiuta anche nella fase di ripasso.
Inoltre puoi verificare la tua preparazione grazie ai moltissimi esercizi presenti nei manuali e personalizzabili nell’area test.

Organizza

Per riuscire nello studio, occorre una gestione efficace del tempo a disposizione. Il calendario dell'esame consente di fissarne la data e scandirne le scadenze intermedie, mentre un timer permette di impostare il ritmo di lavoro.

Come accede uno studente

 

Per accedere al prestito digitale gli studenti devono prima di tutto registrarsi usando la mail di ateneo a partire da www.pandoracampus.it/lending.

Attenzione: per usufruire del servizio si deve usare solo la mail di Ateneo, non le altre modalità di identificazione proposte.
Nota bene: l'indirizzo mail di Ateneo sarà l' identificativo utente. La password dovrà essere creata invece appositamente per il servizio di prestito e sarà diversa da quella in uso per l'accesso alla casella di posta elettronica.

Come accede un docente

I docenti possono invece  accedere agli stessi manuali con richiesta diretta all'editore compilando questo modulo.

Attiva il prestito in tre passi

Una volta identificati dentro il sistema accedere al prestito è facilissimo: si cerca il testo nella buca di ricerca, si fa click sul pulsante Richiedi prestito e si attende la mail di attivazione da parte della biblioteca.

Attenzione: il prestito digitale si aggiunge ai prestiti fisici, ma non è possibile se hai in corso dei prestiti scaduti...

 

come chiedere un prestito

Accessibilità

L'accessibilità dei contenuti è un obiettivo molto importante per il servizio Pandoracampus e viene perseguito anche grazie ad una collaborazione con Fondazione LIA - Libri Italiani Accessibili.

Per buona parte dei testi disponibili vengono fornite quindi funzionalità specifiche

Personalizzazione dell'aspetto grafico del contenuto

È possibile scegliere tra tre diverse dimensioni del testo (100%, 125%, 150%) e selezionare tra cinque caratteri tipografici disponibili, incluso OpenDyslexic, un font realizzato per essere particolarmente adatto per la lettura di persone dislessiche.

Colori e contrasti

È presente una funzione che permette di modificare la combinazione colore del contenuto: usando le opzioni Aspetto è possibile regolare il colore di sfondo e del testo in modalità seppia, bianco o scuro;

Elementi grafici dell'interfaccia

Tutti gli elementi dell'interfaccia grafica (icone, bottoni, ecc.) sono navigabili da tastiera, mostrando il focus e hanno una descrizione testuale alternativa

Supporto alla navigazione

Il reader supporta tutti i tag di navigazione (indice, livelli di titolo, collegamenti ipertestuali, note) e l'ordine di lettura presenti in una edizione digitale.
L'indice interattivo dell'edizione digitale viene mostrato su più livelli (in base alla struttura del testo) e può essere esplorato e navigato in autonomia

Read aloud

Per leggere il testo delle pubblicazioni è possibile anche utilizzare una sintesi vocale integrata nel reader, con 5 livelli di velocità di lettura, riavvolgimento, riproduzione, pausa e avanzamento rapido della sintesi.

Abbreviazioni da tastiera

In ogni pagina si possono utilizzare i pulsanti TAB, INVIO, FRECCIA DESTRA E SINISTRA per supportare la navigazione nella pagina.

Tutti i dettagli dell'accessibilità sono disponibili alla pagina web <https://www.pandoracampus.it/accessibility>